Consigli se state per sposarvi


Se state per sposarvi e siete un po’ confusi su come e dove investire al meglio i vostri soldi, vi suggerisco di leggerlo fino in fondo!

La storia, se state organizzando il vostro matrimonio, la conoscete bene: tra vestito, fiori in chiesa, automobile e ricevimento state spendendo una fortuna.

Oltre a tutte queste spese, c'è anche il fotografo: altri soldi da tirare fuori; inevitabile la domanda: "Conosciamo qualcuno che se ne intende di fotografia che possa proporci qualche idea per risparmiare sulle foto del matrimonio? Qualche alternativa?"

“Sì, qualche idea ce l'ho e, visto che me lo domandate, mi permetto di condividerla con voi; in fin dei conti, se posso aiutarvi a risparmiare ...”:

1) L'amico - Tra i vostri amici o conoscenti ci sarà sicuramente qualche appassionato con un discreto corredo fotografico, di quelli che sanno tutto di sensori, ottiche e fotocamere e che si diletta a scattare foto nei weekend; credo che sarebbe immensamente orgoglioso se gli chiedeste di essere il fotografo ufficiale della vostra cerimonia. Oltretutto, l’avreste comunque (forse) invitato, quindi sono i classici "due piccioni con una fava".

2) L'iPhone - Provate a pensarci: siete usciti mille volte con i vostri amici (in vacanza, a mangiare una pizza, al concerto), e le foto ve le siete sempre fatte con lo smartphone: vengono bene, e quando le avete condivise su Facebook hanno raccolto molti "mi piace", qualche "cuore" e "wow". E poi sono giovanili, dinamiche e moderne!

3) L'usa e getta - Volete essere originale? Acquistate qualche fotocamera "usa e getta" (online le trovate a pochi euro l'una) da consegnare agli ospiti prima della cerimonia; a fine giornata le raccogliete, fate stampare le foto e avrete un bellissimo album con le emozioni raccolte dai vostri amici.

Potrei andare avanti. In fondo è facile: è sufficiente pensare in modo un pò creativo per trovare le soluzioni migliori per risparmiare sul fotografo ed ottenere un servizio fotografico perfetto.

“O quasi!”.

Perché non ho ancora finito!.

Vi chiedo ancora un minuto, poi vi lascio andare.

Il mio primo consiglio è questo: tra tutte le spese che state per affrontare, non risparmiate proprio sul fotografo, perché, l'unica che vi lascerà qualcosa per il resto della vostra vita, è proprio quella per le fotografie.

Il pranzo finirà, i fiori appassiranno, l'automobile tornerà al noleggio, il vestito non lo metterete mai più e il cibo... beh, il cibo sappiamo tutti dove va a finire.

Le fotografie, invece, resteranno per sempre.

E voi, nel giorno del matrimonio, sarete belli più che mai.

Siete sicuri di non volere qualche foto che sappia raccontare la bellezza di questa vostra giornata speciale? Non risparmiare sul fotografo, sceglietene uno bravo; sono d'accordo con voi, molti fotografi si sono improvvisati e, guardando i loro lavori, ti viene il ragionevole dubbio che sì, il vostro amico può fare altrettanto e forse meglio.

Ma un vero professionista, è ineguagliabile.

Internet è un ottimo strumento, cercate, guardate, leggete i commenti. Come ci sono tanti fotografi di matrimonio improvvisati, ci sono tanti fotografi di matrimonio bravissimi, ognuno con un proprio stile. Scegliete quello con lo stile più adatto a voi; è la vostra giornata, no?

Se vi posso dare un secondo consiglio, beh, nella voce "fotografo" includete anche qualche fotografia stampata ad arte; non ne servono tante, ma non accontentatevi delle sole immagini in formato digitale.

"Però, le stampe costano!"

Certo che costano! Ma per una singola foto stampata alla perfezione (magari su tela o legno), da esporre in salotto, con voi al centro, quanto sareste disposti a spendere?

Una fotografia stampata bene è un quadro che potrete esporre con orgoglio!

Da ultimo, lasciate stare gli amici, gli smartphone e le usa e getta.

Ve lo dico onestamente: nessuno dei vostri amici, per quanto appassionato di fotografia, può regalarvi un ricordo come quello che può creare un bravo professionista.

Onestamente, dai, vi fareste curare da un "appassionato" di medicina?

Invitate gli amici per condividere con voi un giorno speciale, non per farvi fare qualche foto. Questo è il consiglio più bello e più sincero che, da professionista, posso lasciarvi!

Micaela

 

PS: Se avete un'amica o un amico, che sta per sposarsi, mandategli questo post prima che pronunci le fatidiche parole: "Puoi fare tu le foto al nostro matrimonio, vero?"